I guerrieri del Nagaland


Nell'angolo nord-est dell'India, al confine con Myanmar, si trova una terra che è stata avvolta nel mito e mistero per secoli. Si tratta del Nagaland, sede di diverse tribù, che, fino a non molto tempo fa, erano temuti cacciatori di teste. La più feroce di queste tribù, i Konyak, sono i soggetti del documentario di Anu Malhotra presentato alla Stainless Art Gallery di New Delhi.